Impianto ad Olio Diatermico

 

IMPIANTO AD OLIO DIATERMICO

 

L’impianto ad olio diatermico  è più sicuro del suo corrispondente classico a vapore, purché progettato ad hoc, installato a regola d'arte, correttamente condotto e mantenuto. L’impianto ad olio diatermico è considerato sicuro perché l’olio mantiene inalterate le sue caratteristiche durante tutto il ciclo di produzione dell'energia termica, mantenendo una temperatura costante e senza picchi pericolosi in ogni parte del circuito. L'olio diatermico è un olio minerale e può essere più o meno fluido, cosa importante in quanto una maggiore viscosità ne aumenta il potenziale di conduzione termica, a parità di temperatura.Peraltro, un impianto ad olio diatermico, diversamente da un impianto a vapore tradizionale, non richiede un conduttore abilitato dedicato come si evince dall’art. 41 del D.M. 21/05/74.Un impianto a olio diatermico è composto da un serbatoio di raccolta e stoccaggio dell'olio diatermico, un apparato che permetta la regolazione della temperatura e il pompaggio del fluido. Quindi la progettazione e il montaggio di un impianto di questo tipo parte dall’analisi logistica e della potenza termica necessaria all'azienda che ne richiede l'installazione. Se, però, l'azienda non ha esigenze termiche speciali, possiamo fornire il nostro impianto ad olio diatermico composto da un'unità prefabbricata completa.